Le Attività degli Studi

Annunci di Lavoro

Gli Studi Notarili

A seguito del Superamento del Concorso Notarile, i Notai ricevono compatibilmente con la graduatoria e le sedi disponibili la propria assegnazione; da quel momento entro i successivi tre mesi devono dare inizio alla loro attività professionale previo espletamento di tutte le pratiche burocratiche necessarie.

La professione del Notaio è insieme l'attività di un libero professionista e di un pubblico Ufficiale e dunque ogni passo delle operazioni da lui svolte è tracciato in maniera molto puntuale.

Dove

Presso il proprio studio Notarile, il notaio ha facoltà legale di occuparsi ed autenticare  tutti i tipi di atto che la legge prevede, a titolo esemplificativo proviamo a fare degli esempi per capire quando ci dobbiamo rivolgere al Notaio;

  • per tutti gli atti riguardanti beni immobili, dalle compravendite alle donazioni, all' usufrutto o alle permute; dunque le operazioni finanziarie ad essi connessi, come mutui, ipoteche o finanziamenti e tutta la documentazione per questi necessaria come relazioni catastali, ipotecarie o certicazioni sostitutive.
  • per atti afferenti al diritto di famiglia, quindi dagli accordi matrimoniali, come separazione dei beni o fondi patrimoniali
  • gli atti relativi alle successioni, dai testamenti alle denunce di successione alle opere di inventario
  • atti di notorietà dichiarazioni sostitutive, procure, autenticazioni, copiem vidimazioni libri
  • tutti gli atti societari, dalle costituzioni alle fusioni, scioglimenti modifiche o scissioni, così come compravendite affitti e usufrutti  in ambito aziendale.
  • tutti gli atti relativi ad enti quindi come per gli atti societari dalle costituzioni alle fusioni, scioglimenti modifiche o scissioni

Nella gestione dei propri clienti parte integrante del lavoro del Notaio è l'impegno alla chiarezza e dunque la disponibilità a rendere comprensibile quanto scritto negli atti e nelle leggi che ne determinano il contenuto; il notaio non può in alcun modo favorire una parte a discapito di un'altra ma deve essere sempre garante dell'imparzialità che la legge stessa rappresenta; è altresì sempre tenuto ad informare il cliente delle conseguenze che la stipula di un atto rappresenta, così come dell'inutilità della stipula di certi atti e della possibilità di non rivolgersi al notaio per l'espletamento di alcune pratiche che non ne prevedono la consulenza o supervisione. Quando all'interno di uno studio Notarile il notaio si avvale della collaborazione di altri dipendenti la possibilità di affidare loro la gestione del cliente e delle sue esigenze non lo esime dal dover comunque supervisionare e controllare il loro operato, essendo egli stesso responsabile a livello legale di tutte le attività che il suo studio svolge.

Navigare Facile
  • studinotarili.it - Il ruolo del Notaio, le sue funzioni, come scegliere il Notaio a cui rivolgersi, le tariffe notarili ed informazioni sull'atto di compravendita di un immobile
  • successioni.org - Sito dedicato alla successione che illustre le differenze tra i diversi tipi di successione.
  • marchio.info - Informazioni sul marchio d'impresa, di fabbrica e di Commercio, sulmarchio di fatto, sui marchi d'origine e sui marchi comunitari.
  • contratti.it - I tipi di contratto, i requisiti previsti dalla legge, le forme dei contratti verbali e scritti ed informazioni sulle condizioni generali dei contratti per adesione.
  • comproprieta.it - Portale dedicato alla comproprietà della quale si elencano le tipologie, le origini e la gestione della comproprietà tra i condomini.

 

Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio